sabato 28 agosto 2010

Dissonanze cognitive fragili come vetro




Ma che strano: se un climatologo, perché climatologo, afferma certe cose è un incompetente, nonostante un CV da sballo e un H Index 57. Già.
Se uno statistico, perché statistico, afferma certe altre cose è un fenomeno, stante un CV da sballo e un H Index da calcolare. Non capisco.

➲ What a cognitive dissonance! ecc. ecc. ecc. ecc.


∩⊃∪⊂∩⊃∪⊂∩⊃∪⊂∩⊃∪⊂∩⊃∪⊂∩⊃∪⊂∩⊃∪⊂∩⊃∪⊂



Che strano: a AtmPhys I ti insegnano che se la temperatura dell'aria aumenta di 1°C riesce a contenere quai il 7% in più di vapore.
A Clim scopri che rianalisi NCEP, radiosonde e satelliti mostrano una cosa. E quella cosa non sta per nulla contraddicendo quel che ti insegnano a fisica dell'atmosfera I.
A AtmDyn si intuisce come quel tot% in più di vapore contenuto in un'atmosfera più calda possa rinvigorire e rendere più dinamici i processi idrologici in gioco, ad es. velocizzando e facilitando la convezione, intensificando i fenomeni e amplificandone gli effetti.
Naturalmente, al di là dell'uso sempre più massiccio dei suoli, fenomeni più estremi significa anche maggiori rischi di flash flood con tutto quel che è connesso.
Poi vado a vedere cosa dicono alla centralina.....e più che ramazze, ribollite, risotti, para-altro e ingredienti per la pizza...

➲ What a cognitive dissonance! ecc. ecc. ecc. ecc. ecc...................................

1 commento:

  1. Prova finestra Efron/McShane:
    - 5.859 a 0
    - 4.832 a 1
    - 2.173 a 0
    poi sempre 0, per la centralina non può che essere un genio.

    RispondiElimina