Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2018

Clima più estremo? VI — Diluvi alpini

Immagine
Il cambiamento climatico si può osservare anche su una scala spaziale ridotta come quella del continente europeo e persino a livello micro come può essere - rispetto alla scala globale - la regione alpina o una piccola nazione come la Svizzera. Ne abbiamo già ampiamente parlato ad es. qui, qui o qui.

Torno brevemente a parlarne per fare un rapido punto della situazione per quel che riguarda il cambiamento climatico in Svizzera (la fonte dei 5 grafici che seguono è Meteosvizzera). Dei due parametri atmosferici principali, come ben si sa, è la variazione della temperatura dell'aria che mostra il segnale più evidente e robusto. Le temperature aumentano ovunque, in tutte le stagioni e a tutte le quote, in modo chiaro, marcato e statisticamente significativo.


Per ciò che concerne le precipitazioni, invece, non emerge alcun trend significativo, il segnale non appare per nulla robusto.


Tuttavia stanno cominciando ad affiorare piano piano le prime indicazioni che mostrano come la modific…

Febbre planetaria

Immagine
Ogni striscia colorata rappresenta la temperatura globale di un singolo anno, ordinata dai primi dati disponibili (1850) fino al più recente (2017). La scala dei colori rappresenta quindi il cambiamento delle temperature globali nel corso degli ultimi 168 anni, un intervallo coperto da 1,35 °C.