Febbre planetaria

Credits: Ed Hawkins

Ogni striscia colorata rappresenta la temperatura globale di un singolo anno, ordinata dai primi dati disponibili (1850) fino al più recente (2017). La scala dei colori rappresenta quindi il cambiamento delle temperature globali nel corso degli ultimi 168 anni, un intervallo coperto da 1,35 °C.

Commenti

Post popolari in questo blog

La spinta del mare

SYS 64738