Meltlandia for captain

Un succinto post dedicato al capitano d'avventura e ad alcuni amici che ho lasciato a metà strada, per colpa di altri improrogabili impegni di lavoro. Buona continuazione del viaggio!

Bilancio di massa del 20 giugno (in mm di acqua equivalente) in confronto alla media giornaliera del periodo 1990-2011:




 Sopra: contributo giornaliero totale al bilancio di massa della calotta dallo scorso settembre (in blu, in Gt al giorno) e media climatologica (in grigio scuro) con banda grigia corrispondente a 2σ. Sotto: bilancio di massa cumulato dallo scorso primo settembre ad oggi (in blu), in rosso stagione 2011/12:

Fonti


☃ Giorni di fusione (fonte: NSIDC):


 Calving:

Commenti

  1. Riccardo Reitano23 giugno 2013 15:05

    Io che ancor prima di essere un fisico sono un marinaio muoio di invidia alla sola idea che qualcuno navighi per i fiordi della Groenlandia. Mi fossi interessato prima di climatologia probabilmente sarei lì :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco bene, in effetti...
      Ma sei ancora in tempo, no?

      Elimina
    2. Riccardo Reitano25 giugno 2013 00:42

      si, sarei ancora in tempo; ma prima dovrei andare in sabatico per studiare e poi riuscire ad "infiltrarmi" in una qualche missione in quei mari. Chissà che non si presenti l'occasione.

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Vendicati i "modellini farlocchi"

Clima più estremo? III — Heatwaves, feedbacks

Il 2016 in Svizzera