Collaborazioni, cont.

Niente fa fare: nemmeno un anno dopo il post che avevo scritto, le evidenze osservative ce la fanno a dissociarsi dalle migliori simulazioni numeriche dei modelli, come invece qualcuno da qualche parte è convinto.
Peccato, perché la cosa che tutti speriamo è che prima o poi ce la facciano: significherebbe che il GW e gli associati cambiamenti climatici e ambientali non sono così dirompenti come sembrano essere.
Invece: nel caso meno peggiore continua la collaborazione, in quello peggiore non sembra esserci limite. Al peggio.

Vediamo, in ordine sparso:


temperature globali








estensione dei ghiacci marini artici



livello del mare




siccità

fonte (Dai, 2013)


evapo-traspirazione

fonte (Douville et al., 2013)

Insomma: se l'andamento climatico non desidera essere rappresentato come buona parte dei modelli in uso fanno, dovrebbe smetterla di comportarsi come tale.
Magari prima o poi...

Update 14/3: piccole gemme finali da parte di SkS:





Commenti

Post popolari in questo blog

Vendicati i "modellini farlocchi"

Clima più estremo? III — Heatwaves, feedbacks

Il 2016 in Svizzera