martedì 1 novembre 2011

Specchi


...delle mie brame: perché, sul più bello,  fate scivolare la più bella del reame?

...retrovisori: utili quando la bella del reame fa finta, per pudore, di non vedere chi la tallona da ore (*).

...eliografici: in dotazione nell'esercito del bigoilismo fino a ieri l'altro per coerenza con la scienza.



...deformanti: per far sembrare più sicure le arrampicate tanto dure al di sopra di Flatlandia.

...per le allodole: che si fanno irretire da tafani di cortile.

...da gioco continuo: l'infinito reiterato, di un click e un touch alla portata e sopportato.

Insomma: quando il meglio entra in gioco, il gioco migliora. E si fa più rischioso.

Sei storie di specchi, di stoiche arrampicate e di debordanti scivolate dal solito paese.


(*)
Images from the RVM:
Second, the reason for the publicity blitz seems to be to get the attention of the IPCC. To be considered in the AR5, papers need to be submitted by Nov, which explains the timing.  The publicity is so that the IPCC can’t ignore BEST.  Muller shares my concerns about the IPCC process, and gatekeeping in the peer review process.
Re the recent trend, Muller reiterated that you can’t infer anything about what is going on globally from the land data, but the land data shows a continued increase albeit with an oscillation that makes determining a trend rather ambiguous.  He thinks there is a pause, that is probably associated with AMO/PDO.  So I am ok with this interpretation.


Images from the reality:
Calendar of meetings 2012 for WG I
31 Jul - 31 Jul: WG I AR5 literature cut-off date for "submitted" papers

 PROCEDURES FOR THE PREPARATION, REVIEW, ACCEPTANCE, ADOPTION, APPROVAL AND PUBLICATION OF IPCC REPORTS
 (vedi anche qui, qui e qui)

Images form the reality show:
This is “hide the decline” stuff. Our data show the pause, just as the other sets of data do. Muller is hiding the decline.
(fonte)

3 commenti:

  1. Il primo link è tremendo, dove hai trovato quella roba? :P

    Comunque, ricordi il buon Segalstad e i suoi ammiratori? Sembra che il geologo si sia dato agli esperimenti casalinghi per dimostrare che il tempo di assorbimento del CO2 in acqua non è quello indicato dall'IPCC, ma molto, molto più breve. Praticamente immediato.

    D'altra parte, cosa ne possono sapere i geologi dell'equazione di stato dei gas ideali e della legge di Stevino?

    RispondiElimina
  2. @Hydraulics
    S. e il suo fan: eh, eh...come faccio a dimenticarlo? Che tempi. Dai che magari torna al contrattacco!
    Esperimento e geologi: già. Magari lo segnalo a Gruber, così il weekend fa ancora in tempo ad emendare le slides...
    http://www.up.ethz.ch/education/biogeochem_cycles/bgc_climate_hs11_outline.pdf
    Link: boh, l'ha sputato il triturabytes di Larry&Sergey così a random :-D

    @ocasapiens
    Gaffe su gaffe. Chissà se Freud...

    RispondiElimina