Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2019

Un Natale...subtropicale

Immagine
La giornata di Natale 2019 nelle regioni sudalpine è stata una giornata ricca di sole (solo lungo le Alpi si è vista un po’ di nuvolosità portata da nord) e temperature decisamente fuori stagione, grazie ad una debole tendenza favonica che ha portato la colonnina del mercurio a salire fin sopra i 15 °C. Il massimo è stato raggiunto a Lugano, con 16,7 gradi, mentre quella appena trascorsa sulla pianura torinese è stata la notte di Natale più calda in 150 anni . È quanto riferisce la Società meteorologica italiana sottolineando che l'osservatorio di Moncalieri, dopo la mezzanotte, ha registrato una massima di 17,8 gradi (17,4 °C con correzione INRIM). Si è trattato di un effetto del vento di foehn che ha surriscaldato aria già tiepida in origine (9 gradi a 1'500 sulle Alpi). Fonte Insomma: dopo le piogge delle scorse settimane, poter uscire a fare due passi al sole dopo il pranzo natalizio probabilmente sarà stato apprezzato da molti. Andando a spulciare negli archivi

L'onda lunga

Immagine
Guest post di M. Caratti Un grande gruppo bancario (il Credit Suisse) ha deciso mercoledì di non più finanziare in alcun modo nuove centrali a carbone. Senz’ombra di dubbio si tratta di un cambiamento significativo nella politica degli investimenti dell’importante istituto di credito. Sul perché Tidjane Thiam & Co lo abbiano fatto ognuno può farsi una propria opinione. Può darsi che ci si muova in quella direzione semplicemente perché conviene in termini di immagine (e pure di guadagno). Sta di fatto che il Credit Suisse (ma non solo) è stato aspramente criticato dai giovani scesi in piazza per protestare contro l’inquinamento dell’ambiente e le emissioni di CO 2 , chiedendo un cambiamento nei fatti: sul banco degli imputati c’era anche la finanza ed erano fioccate dure critiche proprio su taluni investimenti bancari in ambiti particolarmente inquinanti. Sono poi seguite le elezioni federali svizzere con la forte avanzata dei Verdi. Insomma, il vento sta cambiando e si cerca