sabato 19 maggio 2012

Folk break # 11 - verso il sole

Post di introduzione sonora alla prima settimana che MS dedicherà interamente ad un tema specifico, in questo primo caso al sole.
Con due post sulla connessione fra sole e clima.
Da non perdere, per tutti gli appassionati del tema.
Stay tuned!

venerdì 18 maggio 2012

Io ne ho viste cose...

...che voi, quelli bravi, non potreste immaginarvi,

variazioni di temperatura per nulla significative negli ultimi 15-20 anni,
e ho visto la neve scendere a quote collinari, balenando nel buio, a metà maggio,
e tutti quei momenti saranno impressi nel clima come perle nella pioggia.

E non è ancora tempo di morire, nonostante tutto, nel divertente mondo di Flatlandia.

mercoledì 16 maggio 2012

Ubik, mio benefattore


« Io sono vivo, voi siete morti »

Chi vi scrive, oggi, in forma di guest post, è Osama Bin Laden. Hanno riesumato un vecchio manoscritto e, per il tramite di un ologramma informatico collegato al moratorium in cui verso, posso di nuovo comunicare con voi. 

giovedì 10 maggio 2012

Un caso per tre: John Sterman a Lugano

Il caso è sempre il solito. Stavolta, oltre al detective e all'avvocato, si aggiunge ed entra in scena il sistemista. Capace, ovviamente, di leggere la complessa realtà con gli strumenti della multi-disciplinarità e perciò con uno sguardo assai più ampio e variegato, sguardo che tiene in debito conto interazioni e retroazioni, flussi e stock, punti di biforcazione e di snodo, balzi fluttuali ed equilibri dinamici,  tipici di ogni sistema complesso.

Ecco il sintetico resoconto scritto e poi un video di presentazione della conferenza che John Sterman (Jay W. Forrester Prof. di Management e direttore del MIT System Dynamics Group) ha tenuto lo scorso 25 gennaio al MAS HLM presso l'USI di Lugano. Tema: comprendere i cambiamenti climatici grazie al pensiero sistemico.

mercoledì 9 maggio 2012

Questione di comunicazione

Comunicare la scienza del clima che cambia: ecco una splendida occasione per giornalisti, bloggers, professionisti della comunicazione scientifica, free lancer e curiosi di poter approfondire alcune tematiche importanti. Gli amici di climalteranti segnalano l'appuntamento a Milano al Circolo della Stampa (Corso Venezia 48) dalle 9.30 alle 12.00 di domani, giovedì, durante la quale si svolgerà un corso gratuito organizzato dall’Italian Climate Network (“costola italiana” di 350.org) su questo importante aspetto.

venerdì 4 maggio 2012

Un caso per due: Hansen all'ETH

Resoconto dello speech che Jim Hansen ha tenuto all'ETH di Zurigo lo scorso 30 aprile. Conferenza incentrata sui requisiti necessari e sulle possibili soluzioni per cercare di evitare cambiamenti climatici futuri troppo pericolosi. Un classico caso per due.


Jim Hansen, di ritorno dal meeting dell'EGU a Vienna, è passato lunedì scorso da Zurigo dove ha tenuto un seguitissimo speech all'ETH - nell'ambito dei seminari primaverili allo IACETH del lunedì pomeriggio - in un Auditorium Maximum strapieno. Prevedendo la cosa, sono arrivato con più di mezz'ora di anticipo e così, fra una chiacchierata e l'altra con vecchie (Schär, Knutti, Rebetez, Wild, Brönnimann, fra gli altri e fra i tanti...) e nuove conoscenze, ho anche avuto modo di scambiare due fugaci chiacchiere con il noto climatologo americano. [Update sulla diatriba concernente l'articolo che Hansen ha scritto sul NYT a fine post!]